Come utilizzare il Freekeh in cucina

Come gustarlo al meglio durante la giornata.
Ricette Freekeh gustose e semplici.

Il Freekeh si può acquistare in due versioni differenti, ovvero intero oppure spezzato, si può trovare in tutti i negozi di alimenti naturali oppure ordinare comodamente online dove si trova in diversi tipi e confezioni, essendo secco non ha problemi di trasporto esattamente come il riso, la quinoa o l’orzo. Il Freekeh risulta ottimo in diverse ricette e si può utilizzare in quasi tutti i piatti come si fa con il riso, sia come contorno che in qualità di protagonista condito a piacere con verdure o semplicemente con olio di oliva. Anche nelle zuppe si presta a creare un connubio perfetto grazie alla sua grande versatilità, inoltre si può consumare il Freekeh a colazione in una ciotola a parte accompagnato da frutta per chi ama gli inizi di giornata salutari e pieni di energia.

Cereale versatile per ogni pasto

Come anticipato, il Freekeh è un cereale estremamente versatile e si può utilizzare in diversi modi preparando piatti belli da vedere e buoni da mangiare. Di seguito potete trovare alcune delle ricette che abbiamo scelto per voi.

Colazione

Per il mattino si può consumare questo cereale preparando il Pecan Freekeh, la preparazione è semplice e rapida. Servono solamente due tazze di latte magro, una manciata di mirtilli rossi secchi, un cucchiaio di burro, una manciata di noci pecan tostate, un cucchiaio di miele a scelta, un pizzico di cannella e uno di noce moscata. Si procede mettendo il latte e il burro in un pentolino facendoli scaldare, si aggiungono il Freekeh e i frutti rossi, si copre e si lascia cuocere a fuoco lento per 20 minuti. Al termine della cottura si toglie dal fuoco si versa in una tazza capiente e si aggiungono gli altri ingredienti. Alte ricette da provare per la colazione o lo spuntino del mattino sono i muffin di Freekeh e carote oppure al rabarbaro di mele, in alternativa si può fare un piatto a base di Freekeh e uova per una colazione più sostanziosa.

Pranzo

Per il pranzo una deliziosa insalata di Freekeh, pomodoro e rucola può essere una pausa nutriente e fresca da gustare in famiglia, con gli amici oppure da portare anche in ufficio o al mare. La preparazione è molto semplice e si può preparare anche il giorno prima conservandola poi in frigorifero. Gli ingredienti sono il Freekeh, la rucola, i pomodorini datterini, un cucchiaio di succo di limone, pepe nero, scalogno tritato, prezzemolo tritato, cetriolo tagliato a cubetti, tonno in scatola e feta tagliato a cubetti. Prima di tutto si deve cuocere il Freekeh come si fa per il riso, quindi in acqua bollente salata. Il tempo di cottura varia a seconda che si utilizzi il grano spezzato o intero, nel primo caso bastano 20 minuti mentre nel secondo ce ne vogliono 40. Una volta pronto si passa sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e raffreddarlo, si rovesica poi in una insalatiera sufficientemente grande e si condisce con gli ingredienti indicati. Mescolare bene e servire o lasciare in frigorifero coperto. Altre ricette adatte per il pranzo sono il Freekeh con cavoletti di Bruxelles, mela, mirtilli rossi e melograno; involtini con spinaci e Freekeh; frittata di Freekeh oppure il Freekeh kibbeh.

Cena

Per la cena, restando su piatti leggeri ma molto nutrienti, consigliamo il salmone affumicato su insalata di Freekeh. Anche questa ricetta è molto semplice da realizzare ma il suo sapore sorprenderà anche gli ospiti più esigenti e i palati più delicati. Gli ingredienti per questa ricetta sono pochi ed essenziali: un trancio di salmone, prezzemolo, menta e scalogno tritati, cetriolo tagliato a julienne, un pizzico di cannella, sale e pepe, due cucchiai di yogurt greco, succo di limone, olio d’oliva e Freekeh spezzato. Preparare il Freekeh cuocendolo in acqua bollente e salata, scolarlo e passarlo sotto l’acqua fredda per fermare la cottura. Mettere in una ciotola la menta, il prezzemolo, il succo di limone, i cetrioli e la cipolla. Aggiungere l’olio d’oliva, le spezie, lo yogurt e infine unire il Freekeh. Unire il Freekeh e miscelare tutto molto bene cercando di ottenere un condimento uniforme.

Ottieni subito sei ricette con il Freekeh per perdere peso e rimanere in forma.

Si tratta di ricette facili e gustose per mantenere il giusto apporto proteico

Articoli correlati...

SUPERFOOD

info@argasrl.com

Milano 20145

Via San Bernardino Telesio 2

Scopri di più sul Freekeh sui social

mangia
sano

Inserisci la tua mail per ricevere subito 6 ricette facili e gustose con il Freekeh, per rimanere in forma e mantenere il giusto apporto proteico